ABITI SPOSA | IL CAPPELLO | IL TRUCCO | Contattaci | Links

Il Velo

Siti

L'Abito e il Velo

L'abito della sposa è forse ciò che, in un matrimonio, riceve più attenzioni: esalta la bellezza della furtunata sposina, simboleggia la sua purezza e la avvolge come in una candida bomboniera. Eppure, ciò che rende veramente angelica ogni sposa, conferendole quell'aura leggiadra e soave, è il velo. Questo indispensabile accessorio rimane probabilmente la parte più suggestiva dell'abito, poichè avvolge la sposa di luce bianca, misteriosa ed angelica. Quasiasi sia la foggia del velo, lungo, corto o medio, resta sempre il primo protagonista del matrimonio, presente in ogni occasione e con ogni vestito.

Dove

L'usanza del velo ha origini molto antiche ed il fatto che, in passato, simboleggiava una protezione nei confronti della purezza della sposina, non fa altro che aumentare il fascino indescrivibilmente romantico che ancora oggi esercita su tutti noi. Ai nostri giorni , infatti, lo scopo del velo è semplicemente quello di conferire alla sposa un tocco di eleganza e romanticismo che vadano a completare quello già esercitato dall'abito.
L'abito però, per quanto bello possa essere, può essere esaltato o, viceversa, messo in ombra proprio dal velo, il quale, ancora oggi, si rivela dunque essere il vero protagonista della scena.
Naturalmente, il velo, per poter esaltare al meglio la sposa, deve essere in perfetta armonia con l'abito scelto. Per esempio, se l'abito che abbiamo scelto per il nostro grande giorno, è molto lavorato, ricco di particolari ed anche importante nel tessuto; allora, la scelta migliore sarebbe qualla di un velo estrememente semplice, sia nella foggia che nel tessuto (ottimo il tulle): il risultato finale assocerà eleganzae raffinatezza, senza però apparire appesantito dalla presenza di un velo troppo visivamente pesante.
Allo stesso modo, se l'abito risulta essere molto semplice e lineare, potremo sbizzarrirci nella ricerca di un velo ricco e particolare, magari impreziosito da ricami o piccoli brillanti.

Come per il vestito, anche per il velo non esistono regole fisse, ma solo consigli ed usanze che, opportunamente seguiti possono condurci ad ottenere un buon risultato.
Il velo della sposa, deve essere quanto più possibile sobrio e leggero, questo non vuol dire che non possiamo arricchirlo e decorarlo, solo sarebbe meglio preferire tessuti e ricami il più possibile fini e delicati. Fra i tessuti più ricercati per il velo figurano certamente il tulle ed il pizzo che dovranno però controbilanciare il tessuto dell'abito: se l'abito è in pizzo il velo sarà un tulle e viceversa.
La lunghezza viene decisa in base all'abito ed all'acconciatura, nonchè in base alletà della sposa ed al tipo di cerimonia: una sposa giovane potrà optare per un velo corto, fresco e sbarazzino, se abbiamo i capelli lunghi ed una figura longilinea un velo medio o lungo saranno l'ideale, mentre, se non siamo più troppo giovani o preferiamo uno stile elegantemente retrò, una semplice veletta, oggi tornata alla ribala tra numerose spose, è proprio quello che ci serve.
In ogni caso però, il velo non dovrebbe superare i tre metri di lunghezza perchè, ore a risultare eccessivo, risulterebbe anche un impaccio per la sposa e renderebbe necessaria la presenza di damigelle o paggetti per sorreggerlo.

Navigare Facile
Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio